menu
butterfly-191606_1920
OTTIENI IL 30% DI SCONTO
CON DIAMOND CARD
Pre iscrizioni

La voliera delle farfalle

La voliera delle farfalle
La voliera delle farfalle

Non sono grandi e colorate come le tropicali, ma l’obiettivo di questo nostro progetto è quello di far conoscere ai nostri visitatori e soci, gli insetti e i lepidotteri della nostra terra.
Ma anche fargli riscoprire le erbe e i fiori spontanei del nostro territorio.
Le farfalle sono vive e libere di volare in una voliera, lussureggiante di piante, fiori e frutti.
In un perfetto equilibrio con l’ambiente che le ospita, si corteggiano, si nutrono e si riproducono farfalle e falene,
Qui si può osservare e studiare l’affascinante mondo di questi animali, si possono osservare tutti gli stadi di sviluppo dall’uovo alla farfalla, scoprire le differenze tra farfalle diurne e farfalle notturne (falene).
Capire il perché dei colori e dei disegni dei bruchi o delle ali delle farfalla.
Secondo il colore o il disegno minacciano e ingannano i predatori, si nascondono alla loro vista, oppure attirano un partner per la riproduzione.
La voliera delle farfalle ha riportato nel giardino del Country Family Club una popolazione di farfalle, che ricorda quelle che volavano nei campi e tra le aiuole siciliane prima che l’inquinamento agricolo e industriale, tipico della vita contemporanea, ne distruggesse l’habitat e ne riducesse drasticamente la presenza.
L’ortogiardino che circonda, la voliera delle farfalle, è un bellissimo ambiente recuperato dal Club per restituirne la bellezza naturale ai soci e alle farfalle.
Il Country Family Club vuole far conoscere e comprendere meglio come la natura animale e vegetale mantiene il suo equilibrio grazie ad un corretto rapporto tra le creature viventi.
La voliera ospita farfalle, provenienti da allevamenti specializzati sotto forma di uova, crisalide o adulte, e qui si sviluppano in apposite incubatrici.
E in questo luogo continuano il loro ciclo vitale riproducendosi spontaneamente.
Nessun insetto o farfalla è stato prelevato dall’ambiente naturale.
Osservando con attenzione, si possono scoprire le uova depositate sulle foglie o sui rami, e le foglie rosicchiate dai bruchi che ne divorano le parti tenere per cibarsi prima di appendersi ad un ramo e formare la crisalide da cui usciranno farfalla.
Diversamente dai bruchi, le farfalle si nutrono invece di nettare zuccherino che aspirano dai fiori, oppure da frutti che vengono preparati apposta per loro. La voliera contiene piante da fiore e alberi da frutta, soprattutto gli alberi di kaki. Frutto della zona di Misilmeri.
Il Kaki è una coltivazione tipica siciliana prodotta nel territorio di Misilmeri vicino Palermo. I frutti del kaki di Misilmeri rientrano nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) stilato dal ministero delle politiche agricole e forestali.